LUOGHI COMUNI DA SFATARE SULL’ALLATTAMENTO

Sull’allattamento al seno esiste un repertorio di convinzioni ingiustificate su come aumentare la produzione di latte o sugli effetti che può avere sul corpo.

Sull’allattamento al seno esiste un repertorio di convinzioni ingiustificate su come aumentare la produzione di latte o sugli effetti che allattare può avere sul corpo materno. E’ importante fin da subito ridimensionare alcune credenze non vere.

Capelli e allattamento

Allattando i capelli diventano più fragili: i capelli risentono delle modificazioni ormonali che avvengono durante la gravidanza. Dopo il parto entrano in una fase naturale di ”ricambio” che ne motiva una perdita maggiore. Questo accade a prescindere che si allatti o meno. Certo, l’allattamento al seno può far aumentare la caduta, ma non ne è la causa diretta. Non preoccuparti, quindi, i capelli ricresceranno belli e folti come prima.

Allattare rovina il seno

Al contrario l’azione continua di svuotamento e riempimento del seno spesso si rivela una sorta di ”ginnastica” naturale che ne migliora il tono e l’elasticità. E, aspetto ben più importante, diversi studi hanno dimostrato che allattare riduce il rischio di tumore al seno

Bere tanto latte favorisce la produzione di latte

Il latte è un alimento ottimo e bilanciato e puoi continuare a berne in quantità se sei già abituata a farlo. Non iniziare però a berne in maniera forzata se il farlo ti provoca difficoltà digestive e disturbi intestinali. Il fabbisogno di calcio durante il periodo dell’allattamento può essere adeguatamente soddisfatto anche da formaggi e yogurt.

La birra favorisce la produzione di 

Dosi elevate possono creare problemi al piccolo. Come tutti gli alcolici anche la birra va assunta a piccole dosi, non più di una lattina a pasto.

Volume del seno

Un seno piccolo produce poco latte: la produzione del latte non dipende affatto dalla forma o dal volume del seno. Chi ha un seno grosso ha solo più tessuto adiposo e connettivo, non per questo produce più latte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *